Il migliore sterilizzatore

Sterilizzatore biberon: cos’è la sterilizzazione?

sterilizzatore biberonTutte le mamme e i papà sanno l’importanza di affidarsi ad un buon sterilizzatore per biberon. Ma come funziona e che cosa è la sterilizzazione?

La sterilizzazione è un processo che igienizza qualsiasi tipologia di oggetto, sfruttando la capacità del calore di eliminare i microrganismi: vengono infatti denaturate le proteine e gli acidi nucleici, procedendo verso un degrado della membrana e della parete cellulare.

Considerata la delicatezza dei bambini, specie nei primi mesi di vita, viene da sé, come conseguenza logica, l’importanza di tenere sempre pulito e correttamente sterilizzato il loro biberon: sappiamo bene quanto i piccoli amino giocare con gli oggetti, lanciandoli a terra e torturandoli in tutti i modi possibili! Lo sterilizzatore per biberon è quindi essenziale nel corredo del nostro bambino: che la guerra ai batteri abbia inizio! 🙂

Lo sterilizzatore per biberon

Sia che utilizziate un allattamento artificiale per mezzo del biberon, sia che utilizziate un tiralatte, anche semplicemente in caso di necessità momentanea, è importantissimo utilizzare uno sterilizzatore biberon: questo importante strumento, da utilizzare con cura e seguendo le norme igieniche essenziali, può essere sia a caldo che a freddo.

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

Sterilizzatore per biberon a caldo

sterilizzatore per biberon a vaporeGli sterilizzatori per biberon a caldo possono essere sia quelli da utilizzare nel microonde, sia quelli a vapore.

Per la tipologia di sterilizzatore col microonde, si parla di un metodo davvero molto comodo e veloce da sfruttare: inserendo il biberon in un apposito contenitore, ricoperto di acqua, sarà sufficiente inserirlo nel microonde che farà da sterilizzatore.

Quelli a vapore, invece, sono molto più comuni e semplici da utilizzare: attraverso il vapore i batteri vengono uccisi in sessioni da 7 a 15 minuti.

Sterilizzatore per biberon a freddo

Gli sterilizzatori per biberon a freddo sfruttano le capacità disinfettanti di soluzioni chimiche, acquistabili in farmacia, che non hanno neppure bisogno di risciacqui prima dell’uso: sarà sufficiente immergere il biberon in una bacinella chiusa da un coperchio e riempita di sostanza.

sterilizzatore biberon freddo

La procedura richiede sicuramente più tempo rispetto alla sterilizzazione a caldo, dato che occorrerà almeno un’ora di immersione completa.

Come scegliere lo sterilizzatore per biberon

Premettendo che, ovviamente, la scelta è assolutamente personale, cerchiamo di fare chiarezza sul metodo per decidere quale sterilizzatore per biberon scegliere.

sterilizzatore per biberon

La prima cosa da fare è avere un’idea chiara delle proprie esigenze: nel caso in cui aveste a disposizione un bel forno a microonde, ormai presente in ogni casa, vi consigliamo di acquistarne uno specifico da utilizzare sfruttando questo elettrodomestico. Sicuramente, così facendo, non dovrete trovare spazio aggiuntivo nella vostra cucina – e con i bambini lo spazio non è mai sufficiente! – per posizionare uno sterilizzatore più importante.

Nel caso in cui il microonde non fosse presente nella vostra casa, il classico sterilizzatore elettrico a vapore è un ottimo alleato: facile da posizionare permanentemente, intuitivo da utilizzare, è caratterizzato, in linea di massima, da un prezzo davvero molto contenuto.

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

Infine, qualora  doveste avere bisogno di un metodo di sterilizzazione che consenta spostamenti frequenti del biberon (per esempio se siete soliti fare tante belle gite con il vostro bambino), vi consigliamo di optare per uno sterilizzatore a freddo: è, in sostanza, un contenitore dalle dimensioni non ingombranti, che sfrutta speciali sostanze chimiche atossiche e da non risciacquare al momento dell’utilizzo.

Come scegliere lo sterilizzatore per il biberon, in sostanza? Seguendo l’istinto di ogni mamma! Elettrico, a freddo o per microonde, scegliete per stare sicure e, soprattutto, pensando al benessere del vostro piccolo.

Il migliore sterilizzatore per biberon

Qual è il migliore sterilizzatore biberon?
Sicuramente, quelli a caldo, sono molto più facili da utilizzare: specialmente per le famiglie poco propense a utilizzare prodotti chimici, sono ideali. Veloci, pratici e soprattutto sicuri, consentono di sterilizzare accuratamente e in poco tempo qualsiasi biberon o succhietto.

Del resto, però, gli sterilizzatori a freddo hanno il grande vantaggio di poter essere spostati durante la sterilizzazione: non devono essere asciugati o risciacquati e per sterilizzare sfruttano sostanze del tutto sicure.

Qual è il miglior sterilizzatore per biberon? Quello che tranquillizza la famiglia e assicura al piccolo una pappa sempre buona e pronta da gustare 🙂

Le migliori marche di sterilizzatore per biberon

Tra i migliori sterilizzatori per biberon che si possono trovare in commercio, abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta in quanto a marchi: Chicco, Avent e Neo Baby sono tra i più apprezzati e ricercati 😉 .

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

Dove acquistare lo sterilizzatore per biberon

Facendo un giretto in farmacia o in qualche negozio specializzato nella vendita di articoli per bambini, troveremo tanti modelli di sterilizzatori per biberon: qualora voleste cercare offerte davvero molto convenienti vi consigliamo di considerare anche l’acquisto online.

Su importanti retail, come Amazon, si possono trovare negozi specializzati che in pochissimo tempo faranno arrivare direttamente a casa vostra il prodotto richiesto.
Qualora la vostra farmacia di fiducia o il negozio più fornito vicino a casa vostra fossero sprovvisti di sterilizzatore biberon, sicuramente, la scelta di ricadere sui negozi online, sarà la miglior cosa che potrete fare.

E se lo sterilizzatore per biberon si rompe?

È domenica, i negozi della propria città sono chiusi e il nostro sterilizzatore per biberon ha deciso di abbandonarci: come fare? Niente panico, seguendo i classici consigli della nonna potremo comunque sfruttare i vantaggi della sterilizzazione, anche senza sterilizzatore: la chiave per riuscirci sta nella parola bollitura.

È comoda non solo per il biberon, ma anche per il succhiotto: come funziona? Facile 🙂 .
Bisogna per prima cosa lavare il prodotto da sterilizzare, in modo da eliminare qualsiasi residuo, aiutandosi, magari, con l’apposito scovolino.
Una volta fatto ciò, sarà sufficiente lasciar bollire un po’ d’acqua, spegnere il fornello e immergere il prodotto da dover sterilizzare.

Come utilizzare lo sterilizzatore biberon ?

In questo video vediamo come sterilizzare tramite il microonde tutti i biberon, le tettarelle e gli altri prodotti per la prima infanzia.

Nel video di seguito vediamo come è semplice utilizzare lo sterilizzatore per biberon Chicco.


2 commenti per “Sterilizzatore biberon: recensioni dei migliori sterilizzatori”

  • Cristina

    Salve,
    da poco sono diventata mamma 🙂 e vorrei acquistare uno sterilizzatore per biberon e ciucci.
    Ho visto che ci sono sterilizzatori a vapore, a freddo ed a microonde.
    Quali sono i migliori ? Quale prodotto mi consigliate ?
    Grazie mille!!! Mamma Cristina 🙂

    Rispondi
    • admin

      Ciao Cristina, tantissimi auguri 🙂
      La scelta tra i diversi tipi di sterilizzatori dipende soprattutto dall’utilizzo che ne farai. Di sterilizzatori a vapore ne esistono modelli portatili, ovvero poco ingombranti e che, collegati a qualsiasi presa elettrica, fanno il proprio lavoro. Quelli a microonde necessitano la presenza di questo elettrodomestico, funzionano a caldo esattamente come i modelli a vapore elettrici. Quelli a freddo, invece, non sterilizzano sfruttando il calore ma delle sostanze chimiche (non pericolose) che eliminano germi e batteri.

      Ti consigliamo di scegliere tra uno sterilizzatore a vapore o a microonde, mentre puoi considerare l’acquisto di uno sterilizzatore a freddo da avere a portata di mano in caso di emergenza (per esempio non hai a disposizione una presa della corrente elettrica né un microonde e devi star fuori casa per molte ore).

      Un ottimo modello di sterilizzatore a vapore è il Philips AVENT SCF28402, mentre uno dei migliori modelli di sterilizzatori a microonde è il Philips AVENT SCF28102.

      Rispondi
  • E tu, cosa ne pensi?

    © 2016 Sterilizzatore biberon